Dolorosa TIM Young dopo mnp verso TIM.

Ciao a tutti…
eccomi qua per parlarvi della mia esperienza con TIM e la sua Young!

TIM young è l’opzione che permette di avere con soli 6 euro/mese per 24 mesi, 1000 sms gratis al mese verso tutti + chiamate illimitate verso un numero TIM + 1 GB internet, ma solo se la attivi prima del 31esimo anno di età.

A metà aprile io e 3 amici siamo passati a TIM tramite la promo passaparola (un link inviatoci da un amico già TIM).
Siamo passati in 4 quindi e avremmo dovuto avere di diritto alla Tim Young per 6 mesi a costo zero e poi per i successivi 18 o 24 mesi a 6 euro al mese, invece ci è stata attivata solo per 2 mesi. Owwwiamente ho chiamato il 119 e la risposta degli operatori era sempre diversa ma vi dirò in seguito.

Scadono i 2 mesi di TIM Young e cosa succede? Al posto di riattivarsi per altri 4 mesi come mi aveva detto uno degli operatori chiamati in precedenza, o almeno al costo di 6 euro, si disattiva e stop finisce tutto.

Bisogna sapere che: per mantere la Tim Young attiva dopo il periodo di gratuità dell’opzione, bisogna fare una ricarica al mese di qualsiasi importo nel periodo in cui la promo è attiva gratuitamente. (Io ho ricaricato sia ad aprile 10€, sia a maggio 10€ e anche a giugno 5€).

Chiamo il 119 e cosa mi dicono? Niente perché magicamente dopo aver spiegato il problema cade la linea (per ben 5 volte di fila). Nel frattempo entro a far parte della coda clienti dei rompiscatole e mi cambiano i tasti dell’ivr per raggiungere l’operatore e io inizio a dare di matto, rivoglio la mia opzione! Ma avrò fatto tutto come si deve?
Finalmente parlo con un operatore e mi dice che siccome la ricarica di giugno è da 5€ e non da 10€ allora l’opzione è stata disattivata. (Sbagliato: la ricarica può essere di qualsiasi importo). http://passaparola.timyoung.it/

Richiamo, rispiego tutto e leggo quest’ultima informazione all’operatore che mi capita… cosa mi sento dire? Che non si sa da quale razza di sito io stia leggendo. O_O° Stiamo scherzando? Cade la linea! Strano!

Richiamo, rispiego tutto e finalmente una signora mi ascolta fino alla fine, apre una segnalazione a mio nome e mi invita a non chiamare più visto che ho ottenuto il mio scopo. Stranamente io ero d’accordo. Il pomeriggio mi chiama una tipa da milano e mi dice che la promo non può più essere attivata perché nel frattempo ho compiuto gli anni… Cado dalle nuvole? NO! Ero già pronto col browser su questa pagina: http://www.tim.it/tariffe/ricaricabile/tim-young-nuovi-clienti. Leggo la FAQ: “Cosa succede se attivo TIM YOUNG e poi compio 31 anni? Una volta attivata TIM YOUNG sarà possibile continuare ad usufruirne a tempo indeterminato anche dopo aver superato i 30 anni, salvo richiesta di disattivazione da parte del Cliente.” La tipa prima prova a dirmi che non può essere vero, poi mi dice che mi richiamerà.

Il tempo passa e guardo il telefono… squilla!!! =) Evvai… Alex WON!!! Mi riattivano la Tim Young gratis… e dal mese successivo si rinnoverà a 6 euro.

E’ stata dura, me ne hanno dette di tutti i colori, volevano avere ragione a tutti i costi e neanche le loro regole gli andavano bene.

Se non fosse per l’effettiva convenienza, sarei già tornato in vodafone.

Girando per i forum ho letto di un sacco di gente che si è arresa pur avendo ragione… se capitasse anche a te e per caso avessi letto questo posto e ti venisse voglia di arrenderti, pensa che Alex WON e che se ti impegni WIN anche tu!

Read more from the day-to-day category. If you would like to leave a comment, click here: 7 Comments. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Ubuntu ppa interessanti

ATI
sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-x-swat/x-updates
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get install fglrx

Dodge windows and minimize on click for Unity
sudo apt-add-repository ppa:ikarosdev/unity-revamped
sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade

LibreOffice
sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it libreoffice-help-it

VLC
sudo add-apt-repository ppa:videolan/stable-daily
sudo apt-get update
sudo apt-get install vlc

GIMP
sudo add-apt-repository ppa:otto-kesselgulasch/gimp
sudo apt-get update
sudo apt-get install gimp

Ubuntu Tweak
sudo add-apt-repository ppa:tualatrix/next
sudo apt-get update
sudo apt-get install ubuntu-tweak

Calibre
sudo add-apt-repository ppa:n-muench/calibre
sudo apt-get update
sudo apt-get install calibre

jupiter
sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/jupiter
sudo apt-get update
sudo apt-get install jupiter

fogger
sudo add-apt-repository ppa:loneowais/fogger
sudo apt-get update
sudo apt-get install fogger

fogger facebook app
sudo add-apt-repository ppa:fogger-app-authors/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install facebook-fogapp wunderlist-fogapp

wine
sudo add-apt-repository ppa:ubuntu-wine/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install package name

Cinnamon
sudo add-apt-repository ppa:gwendal-lebihan-dev/cinnamon-stable
sudo apt-get update
sudo apt-get install cinnamon

Read more from the ubuntu category. If you would like to leave a comment, click here: 1 Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Chissà che qualcuno impari…

“Ho chiamato nove ragazzi, tutti miei ex studenti con età media di 26 anni. Li ho assunti con un contratto a tempo indeterminato e – sottolinea Marchiori – ora lavorano in un ufficio dotato delle migliori infrastrutture”. Una scelta originale di questi tempi, dato per molti imprenditori il posto fisso è diventato un vero e proprio spauracchio. “Ho cercato di coinvolgerli il più possibile anche nelle fasi decisionali per renderli parte integrante del progetto. E questa scelta ha pagato. Lavorano con entusiasmo e qualche mese fa hanno deciso di acquisire una quota del pacchetto azionario”.

Fonte: www.rassegna.it/volunia-la-sfida-italiana-ai-colossi-del-web

Read more from the day-to-day category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Installare Libreoffice su Ubuntu 10.04 LTS.

Aprire un terminale e:

sudo apt-get remove --purge openoffice*.*
sudo add-apt-repository ppa:libreoffice/ppa
sudo apt-get update
sudo apt-get install libreoffice libreoffice-l10n-it libreoffice-help-it

Gnome:
sudo apt-get install libreoffice-gnome

KDE:
sudo apt-get install libreoffice-kde

Read more from the Tips && Tricks category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Symfony 2.0 su ubuntu 10.04.

Symfony, IL framewor per PHP… e pansare che c’è chi scrive ancora tutto (e intendo proprio tutto) a mano.

Dopo aver scompattato e installato Symfony in /var/www/ ci sono da sistemare alcune cosette.

Installare e abilitare SQLite o PDO_SQLite:
sudo apt-get install php5-sqlite
Cambiare i permessi alla cartella app/cache/ in modo che il web server ci possa scrivere dentro:
sudo chmod -R 777 /var/www/Symfony/app/cache
Settare date.timezone nel file php.ini:
sudo emacs /etc/php5/apache2/php.ini
e cercare ;date.timezone =… io ho messo Europe/Rome e l’ho preso da qui: Timezones.

Riavviare apache:
sudo service apache2 restart
Installare PHP accelerator come APC:
sudo apt-get install php-apc
Installare l’estensione intl:
sudo apt-get install php5-intl
Mettere short_open_tag a Off nel file:
sudo emacs /etc/php5/apache2/php.ini
Assicurarsi che il web server possa scrivere anche qui:
sudo chmod 777 /var/www/Symfony/app/config/parameters.ini
Procedere pure con la configurazione online: http://localhost/Symfony/web/config.php.

Ciao a tutti!!

Read more from the Tips && Tricks category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Logkeys: comodo ed efficace keylogger per Ubuntu.

Se siete entrati in questo articolo è perché sicuramente conoscete cos’è un keylogger ma forse qualcuno di voi è qui per curiosità ed è giusto che io vi dica brevemente in cosa consiste un keylogger. Un keylogger non è altro che un programmino in grado di catturare, intercettare, salvare, registrare ogni tasto che un utente digita da tastiera.

Naturalmente l’utente non è a conoscenza che le proprie azioni sono memorizzate da questo keylogger che solitamente agisce in background e quindi invisibile agli occhi di un utente poco esperto e pratico.

Inutile dirvi che non dovrete mai utilizzare questi strumenti per secondi fini o scopi maligni ma questa è vostra responsabilità, la mia è solo divulgazione informatica!

Chi possiede Ubuntu ha già a portata di click uno comodissimo ed efficiente keylogger: Logkeys. Per installare Logkeys basterà aprire il terminale e digitare:

sudo apt-get install logkeys

ed una volta installato potete lanciarlo sempre da terminale. Non sottovalutate questa possibilità, è intuitivo e semplice e di default logkeys salva i propri messaggi (log) all’interno del file /var/log/logkeys.log ma naturalmente possiamo cambiare la directory di output. Vediamo alcuni comandi fondamentali.

Per attivare logkeys e quindi la cattura dei tasti digitati da noi o chiunque utilizzi il sistema, da terminale date il seguente comando:

sudo logkeys -s

Da questo momento in poi il keylogger è attivo e registrerà ogni pressione di tasti nel file di log. Se vogliamo cambiare l’output del file di log basterà digitare:

sudo logkeys -s -o ~/Scrivania/chimerarevo.txt

e troverete sulla vostra scrivania un file chimerarevo.txt con all’interno tutte le sequenze di tasti digitati. Il file avrà i privilegi di root, quindi per aprirlo dovrete essere root ;)

Come terminare e stoppare logkeys? Semplicemente digitate da terminale

sudo logkeys -k

e non saranno più salvate le informazioni da tastiera. Attenzione, una volta che lanciate logkeys potete anche chiudere il terminale: il tool continua a monitorare la pressione dei tasti e questo potrebbe ingannare ancora di più l’utente che non vede nulla aperto oppure attivo.

Per accedere ad un comodo help con tutte le opzioni di Logkeys basterà digitare:

sudo logkeys -h

ed accederete all’help del tool che sarà simile al seguente:

* -s: –start start logging keypresses
* -m: –keymap=FILE use keymap FILE
* -o: –output=FILE log output to FILE [/var/log/logkeys.log]
* -u: –us-keymap use en_US keymap instead of configured default
* -k: –kill kill running logkeys process
* -d: –device=FILE input event device [/dev/input/eventX]
* -?: –help print this help
o –export-keymap=FILE export configured keymap to FILE and exit
o –no-func-keys don’t log function keys, only character keys

Interessante davvero e mi raccomando all’uso che ne farete ;)

Fonte: www.chimerarevo.com

Read more from the Tips && Tricks category. If you would like to leave a comment, click here: 1 Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Fonera 2.0n wifi + Huawei E1692

Versione Firmware: 2.3.6.1 (dev version)
Connessione Internet
tipo di Connessione: umts

Impostazioni Wi-Fi
Wi-Fi Pubblico: DISABILITATO
Wi-Fi Privato: TOP SECRET
Crittografia: wpa
IP Address: 192.168.10.1

Collegarsi alla fonera via ssh con [email protected]

Nel file /Apps/umtsd.lua

sostituire:
"OK \"ATD*99***1#\"\n"..
con:
"OK \"ATD*99#\"\n"..

sostituire:
local data = "/dev/ttyUSB0"
local cmd = "/dev/ttyUSB1"

con:
local data = "/dev/ttyUSB0"
local cmd = "/dev/ttyUSB0"

Nel file /etc/config/umtsd

Modificare i dati per la connessione:

Wind:
option '_country' 'it'
option '_provider' 'it_8'
option 'apn' 'internet.wind'
option 'pin' '****'
option 'user' 'Wind'
option 'pass' 'Wind'
option 'dns' '212.141.84.12'
option 'dns' '212.245.255.2'

aggiungere:
config 'umtsdevice' 'option12D11001'
option 'vendor' 'Huawei'
option 'device' 'E169'
option 'data' '/dev/ttyUSB0'
option 'cmd' '/dev/ttyUSB0'

H3G:
config 'umtsd' 'umtsd'
option '_country' 'it'
option 'pin' '****'
option '_provider' 'it_8'
option 'apn' 'datacard.tre.it'
option 'dns' '62.13.169.92'
option 'dns' '62.13.169.93'
#
config 'umtsdstate' 'umtsdstate'
#
config 'umtsdevice' 'option12D11001'
option 'vendor' 'Huawei'
option 'device' 'E169'
option 'data' '/dev/ttyUSB0'
option 'cmd' '/dev/ttyUSB0'

Read more from the Mobile, Tips && Tricks category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

The 7 Dwarfs… :)

+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Italiano | Inglese | Spagnolo  | Tedesco    | Francese  |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Dotto    | Doc     | Doc       | Chef       | Prof      |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Brontolo | Grumpy  | Gruñón    | Brummbär   | Grincheux |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Pisolo   | Sleepy  | Dormilón  | Schlafmütz | Dormeur   |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Mammolo  | Bashful | Tímido    | Pimpel     | Timide    |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Gongolo  | Happy   | Feliz     | Happy      | Joyeux    |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Eolo     | Sneezy  | Estornudo | Hatschi    | Atchoum   |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+
| Cucciolo | Dopey   | Tontín    | Seppl      | Simplet   |
+----------+---------+-----------+------------+-----------+

Read more from the day-to-day category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Un Firewall, reperto storico del 2007…

iptables -F FORWARD
iptables -F INPUT
iptables -F OUTPUT
#
# passa tutto di default
iptables -P FORWARD DROP
iptables -P INPUT ACCEPT
iptables -P OUTPUT ACCEPT
#
################################
## NAT
################################
#
# source nat
iptables -t nat -A POSTROUTING -o eth0 -s 10.127.0.0/22 -d ! 10.127.0.0/22 -j SNAT –to-source 192.168.84.27
#
# destination nat
iptables -t nat -A PREROUTING -i eth0 -p tcp -d 192.168.84.27 –dport 8080 -j DNAT –to 10.127.3.1
iptables -t nat -A PREROUTING -i eth0 -p tcp -d 192.168.84.27 –dport 8007 -j DNAT –to 10.127.3.1
iptables -t nat -A PREROUTING -i eth0 -p tcp -d 192.168.84.27 –dport 8888 -j DNAT –to 10.127.2.1
iptables -t nat -A PREROUTING -i eth0 -p tcp -d 192.168.84.27 –dport 22 -j DNAT –to 10.127.2.1
#
################################
## DIVIETI
################################
#
# vietata la creazione di connessioni verso indirizzi proibiti
for indirizzo_proibito in `cat /export/alt/firewall/lista_indirizzi_proibiti`;
do iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d $indirizzo_proibito -j DROP;
done
#
# vietato l’uso della porta 22 agli hosts in punizione
for host_in_punizione in `cat /export/alt/firewall/lista_host_in_punizione`;
do iptables -A FORWARD -s $host_in_punizione -p tcp –dport 22 -j DROP;
done
#
# vietate le connessioni in entrata da ip sgraditi
for ospite_sgradito in `cat /export/alt/firewall/lista_ospiti_sgraditi`;
do iptables -A FORWARD -s $ospite_sgradito -p tcp -m state –state NEW -j DROP;
done
#
# vietato l’uso della porta 8080 agli hosts del gruppo 1
for host_del_gruppo_1 in `cat /export/alt/firewall/gruppo_1`;
do iptables -A FORWARD -s $host_del_gruppo_1 -p tcp –dport 8080 -j DROP;
done
#
################################
## PERMESSI
################################
#
# le risposte sono sempre accettate
iptables -A FORWARD -p tcp -m state –state ESTABLISHED -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -p tcp -m state –state RELATED -j ACCEPT
#
# i servizi speciali interni permessi a tutti
iptables -A FORWARD -d 10.127.3.1 -p tcp –dport 8080 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -d 10.127.3.1 -p tcp –dport 8007 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -d 10.127.2.1 -p tcp –dport 8888 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -d 10.127.2.1 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
#
# i servizi esterni alla rete permessi agli host
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 110 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 25 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 110 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -o eth0 -s 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 25 -j ACCEPT
#
# il servizio speciale permesso agli hosts del gruppo 2, ma solo tra loro
for host_del_gruppo_2 in `cat /export/alt/firewall/gruppo_2`;
do iptables -A FORWARD -s $host_del_gruppo_2 -d $host_del_gruppo_2 -p tcp –dport 8888 -j ACCEPT;
done
#
# i servizi permessi all’interno dalla rete (solo 22 e 8080)
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 22 -j ACCEPT
#
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 8080 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 8080 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 8080 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 8080 -j ACCEPT
#
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.127.0.0/22 -d 10.112.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
iptables -A FORWARD -s 10.112.0.0/22 -d 10.127.0.0/22 -p tcp –dport 80 -j ACCEPT
#
################################
## OPEN VPN
################################
#
iptables -A FORWARD -d 192.168.84.27 -p udp –dport 1194 -j ACCEPT
#
#iptables -A FORWARD -j LOG –log-level 7 –log-prefix “Ruth’s firewall:

Read more from the Università category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

COBOL Hello World!

       IDENTIFICATION DIVISION.
       PROGRAM-ID. HELLO-WORLD.
      * This is a comment: simple hello world program.
       PROCEDURE DIVISION.
       DISPLAY 'Hello world!'.
       STOP RUN.

Un incubo che mi perseguita, il COBOL! Questo mi è arrivato tramite una newsletter :( .
Spero che non sia un presagio… vista l’imminente scadenza del mio contratto.

ps: notare che l’* deve stare in colonna 7, mentre tutto il resto deve partire da colonna 8.

Read more from the day-to-day category. If you would like to leave a comment, click here: Comment. or stay up to date with this post via RSS, or you can Trackback from your site.
Social Bookmark : Technorati, Digg, de.licio.us, Yahoo, Blinkbits, Blogmarks, Google, Magnolia.

Next Page »